Singapore

Singapore è una città-Stato del Sud-Est asiatico formata da 63 isole e un mix di razze, culture e religioni che sta diventando sempre più un’interessante destinazione per le vacanze.

Ha un clima tropicale ma offre molte cose da fare e attrattive da vedere. Con diversi soprannomi, la ‘Svizzera d’Oriente’, la ‘città giardino’, la ‘città dei primati’,  è davvero unica e spicca tra le altre metropoli d’Oriente per i suoi record.

Il suo skyline dominato da svettanti grattacieli assomiglia a quello di New York. Come simbolo ha il Merlion, una statua con la testa di leone e il corpo di pesce, che accoglie i viaggiatori alla foce del Singapore River.

E’ una città in cui i quartieri multietnici convivono a pochi isolati di distanza: oltre a Chinatown, uno dei quartieri più caratteristici, una visita merita sicuramente Kampong Glam, zona a predominanza araba. Per gli amanti dello shopping Haji Lane è il posto ideale. Un altro quartiere da vedere è Little India il cui cuore palpitante è Serangoon Road, una delle più antiche strade di Singapore; la via è nota per i suoi templi indù, i negozi che vendono spezie indiane, i gioielli e tessuti.

Potrete provare una cucina squisita. Si passa dalla cucina cinese di Chinatown Food Street a sapori più esotici con autentiche specialità indiane e asiatiche. Ma per assaporare qualcosa di assolutamente tipico e introvabile nel resto del mondo bisogna recarsi in uno dei numerosi ristoranti che servono cucina Peranakan: un mix unico di sapori cinesi, malesi, indiani ed europei che rispecchia l’essenza di Singapore e l’incontro tra culture diverse che ha caratterizzato nei secoli la storia della città.

Due citazione doverose.

La prima va alla pulizia e all’ordine della città. Qui ci è capitato perfino di vedere spolverare le scale mobili della metro oltre a vedere una città senza una cartina fuori posto.

La seconda il fantastico aeroporto Changi,  uno degli hub più importanti e premiati del mondo.  I suoi cinque terminal formano una vera e propria città. Al loro interno, oltre a migliaia di negozi, bar, ristoranti e food court, ci sono hotel, spa, cinema, parchi giochi, giardini di fiori, cactus e di farfalle, il museo dell’aviazione, installazioni artistiche e persino una piscina. Se si hanno almeno 5 ore di attesa, si può approfittare della visita gratuita della città: dalle 9 alle 22.00, dura due ore e mezza e bisogna registrarsi negli appositi desk almeno un’ora prima. L’Heritage Tour parte sei volte al giorno e tocca il Colonial District, Chinatown, Little India, Kampong Glam con una fermata al Merlion Park, mentre il City Sights Tour tre volte al giorno porta i passeggeri in transito nella zona più moderna di Singapore mostrando loro la Singapore Flyer, Marina Bay Sands, l’Esplanade e Gardens by the Bay.

Recensione Oasia Hotel Novena
Visita con i tuoi occhi la futuristica Singapore, non ti deluderà.
Big Sale 234 x 60 
Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...