Singapore

Singapore è una città-Stato del Sud-Est asiatico formata da 63 isole e un mix di razze, culture e religioni che sta diventando sempre più un’interessante destinazione per le vacanze.

Ha un clima tropicale ma offre molte cose da fare e attrattive da vedere. Con diversi soprannomi, la ‘Svizzera d’Oriente’, la ‘città giardino’, la ‘città dei primati’,  è davvero unica e spicca tra le altre metropoli d’Oriente per i suoi record.

Il suo skyline dominato da svettanti grattacieli assomiglia a quello di New York. Come simbolo ha il Merlion, una statua con la testa di leone e il corpo di pesce, che accoglie i viaggiatori alla foce del Singapore River.

E’ una città in cui i quartieri multietnici convivono a pochi isolati di distanza: oltre a Chinatown, uno dei quartieri più caratteristici, una visita merita sicuramente Kampong Glam, zona a predominanza araba. Per gli amanti dello shopping Haji Lane è il posto ideale. Un altro quartiere da vedere è Little India il cui cuore palpitante è Serangoon Road, una delle più antiche strade di Singapore; la via è nota per i suoi templi indù, i negozi che vendono spezie indiane, i gioielli e tessuti.

Potrete provare una cucina squisita. Si passa dalla cucina cinese di Chinatown Food Street a sapori più esotici con autentiche specialità indiane e asiatiche. Ma per assaporare qualcosa di assolutamente tipico e introvabile nel resto del mondo bisogna recarsi in uno dei numerosi ristoranti che servono cucina Peranakan: un mix unico di sapori cinesi, malesi, indiani ed europei che rispecchia l’essenza di Singapore e l’incontro tra culture diverse che ha caratterizzato nei secoli la storia della città.

Due citazione doverose.

La prima va alla pulizia e all’ordine della città. Qui ci è capitato perfino di vedere spolverare le scale mobili della metro oltre a vedere una città senza una cartina fuori posto.

La seconda il fantastico aeroporto Changi,  uno degli hub più importanti e premiati del mondo.  I suoi cinque terminal formano una vera e propria città. Al loro interno, oltre a migliaia di negozi, bar, ristoranti e food court, ci sono hotel, spa, cinema, parchi giochi, giardini di fiori, cactus e di farfalle, il museo dell’aviazione, installazioni artistiche e persino una piscina. Se si hanno almeno 5 ore di attesa, si può approfittare della visita gratuita della città: dalle 9 alle 22.00, dura due ore e mezza e bisogna registrarsi negli appositi desk almeno un’ora prima. L’Heritage Tour parte sei volte al giorno e tocca il Colonial District, Chinatown, Little India, Kampong Glam con una fermata al Merlion Park, mentre il City Sights Tour tre volte al giorno porta i passeggeri in transito nella zona più moderna di Singapore mostrando loro la Singapore Flyer, Marina Bay Sands, l’Esplanade e Gardens by the Bay.

Recensione Oasia Hotel Novena
Visita con i tuoi occhi la futuristica Singapore, non ti deluderà.
Big Sale 234 x 60 
Annunci

Oasia Hotel Novena

Oasia Hotel Novena : per definire questo hotel userei due parole : comodo e moderno.

Comodo perché la fermata della metropolitana è praticamente all’uscita della hall, basta fare 10 metri si entra in un piccolo centro commerciale dove nel seminterrato c’è la fermata.

Moderno perché esteticamente è molto bello, le ampie vetrate della hall sono bellissime, le camere sono anch’esse moderne, dispongono della connessione wifi gratis insomma hanno tutto quello che un hotel di questa categoria deve offrire.

Abbiamo soggiornato per qualche giorno e, come al solito nei paesi asiatici con queste categorie, ci siamo trovati molto bene.

La sala per la colazione è grande, non dispone di vetrate purtroppo ma è curata molto bene. I prodotti offerti sono molti, vari e di ottima qualità.

La presenza vicino di un centro commerciale è strategico, dato che sono presenti dei ristoranti non serve far molta strada per mangiare alla sera.

Personale molto preparato e accogliente.

E’ dotato di piscina ma nel nostro soggiorno non l’abbiamo utilizzata.

Sicuramente lo consiglierei.

Valutazione hotel.