The Jim Thompson House

La casa di Jim Thompson l’abbiamo scoperta quasi per caso ma è stata una vera fortuna. Avendo un giorno di libertà a Bangkok, prima di immergerci nei funambolici centri commerciali, nella guida abbiamo letto di questa casa e allora, via andiamo.

A dire il vero trovarla non è così semplice, ma chiedendo a passanti ed abitanti la si trova e ne vale la pena.

Questa casa-museo con annesso giardino racconta le gesta del famosissimo Jim Thompson. Anche noi subito non sapevamo di cosa si stava parlando ma poi informandoci abbiamo capito quando importante fosse stato per la Thailandia.

Qui potete fare un giro per la casa, vi sarà mostrata per intero e una giuda vi racconterà come si viveva in un tempo non troppo distante. Nel cortile antistante ci sono delle ragazze thailandesi che filano la seta direttamente dal baco che “cuoce”, molto curioso da vedere.

Infine potete visitare il negozio che vende vestiti, foulard e altre cose di seta con il famoso e prestigioso marchio Jim Thompson.

Una visita, tra un centro commerciale e l’altro vale veramente la pena.

Sito ufficiale

Bangkok Itinerario Bangkok Itinerario Thailandia
The Old Phuket Hotel Pullman G Oasia Hotel Novena







 

Annunci

Dusit Island Resort

Abbiamo soggiornato in questo mastodontico hotel solamente per una notte ma l’impatto è stato ottimo.
La struttura è veramente molto grande e suggestiva, a partire dalla grande scalinata principale.
La hall immensa, con la presenza di divanetti per poter aspettare il proprio trasferimento in tranquillità.
Le camere molto ampie, non proprio modernissime ma pulite e profumate. Bagno son doccia e vasca.
Il ristorante molto buono. Cibo molto vario, cucinato molto bene e in stile thai.
Quando siamo andati c’era, all’esterno, la possibilità di farsi cucinare direttamente sulla griglia la carne e le patate fritte al momento, unico hotel che abbiamo visto con una cosa simile.
Presenza di piscina ma non l’abbiamo provata.
Molto piacevole la presenza di piano bar con violino nei pressi della hall.
Personale molto cordiale come del resto in tutta la Thailandia.
Ottima colazione con ogni cosa pensabile e mangiabile.
WiFi presente in tutta la struttura.
Vivamente consigliato.

Recensioni
Sito hotel

Itinerario Thailandia,Sukhothai Treasure Resort & Spa,Lampang River Lodge


Sukhothai Treasure Resort & Spa

Siamo stati in questo hotel solamente per una notte, durante il tour del nord, e devo dire è un hotel che regala belle sensazioni.
Subito si rimane impressionati dalla hall, aperta e spaziosa, e dalla struttura che si inserisce bene nell’ambiente circostante. Sono  presenti palazzine da al massimo 2 piani, piano terre e primo piano.
Le camere sono molto grandi, molto spaziose, anche il bagno è molto grande, dove è presente sia la vasca che la doccia.
E’ presente un ripiano con bollitore, tisane e caffè solubile. molto apprezzato.
C’è la piscina ma non l’abbiamo provata.
Nel ristorante viene servita sia la cena che la colazione a buffet e potete trovare ogni sorta di cibo e tutto davvero molto buono.
Tutto il personale è molto cordiale.
Pulizia delle camere molto buona, quella del ristorante non proprio all’altezza ma con tutta la gente che passa è difficile da gestire.
Complessivamente giudizio molto positivo.

Hotel Pullman G
Sirocco Restaurant
Itinerario,Dusit Island Resort,Lampang River Lodge

250x250 Asia

 

Cosa fare a Bali

DA FARE A  BALI:

Vulcano Batur all’alba :

Vedere sorgere l’alba dal Vulcano Batur sarà forse una delle esperienze più emozionanti che potreste fare a Bali. Ci sono delle guide che ci accompagnano per tutto il percorso. La salita dura circa un paio di ore. Si raccomanda un adeguato equipaggiamento. Potrete mangiare cuocendo il vostro cibo sulle fumarole del vulcano ed intrattenervi con delle simpatiche scimmie che vivono in quell’ambiente.

Tempio Tirta Empul :

Andare a Bali e non visitare il Tempio Tirta Empul è come andare a Roma e non visitare San Pietro. Potrete fare emozionanti esperienze che vi riempiranno di pace e serenità. E’ possibile fare il rito della purificazione, al di là di ogni credo religioso

Devil’s Tears :

Sicuramente vale la pena visitare questo luogo bellissimo, in particolar modo durante l’alta marea, quando ci sono delle grandi onde che si infrangono sulla scogliera e sulla spiaggia. Quando c’è bassa marea, si formano delle piccole piscine naturali in cui potrete immergevi. Un grande spettacolo della natura da ammirare.

Relitto della USS Liberty :

Se volete fare qualcosa di veramente unico e straordinario e amate fare diving, allora questa immersione è la cosa giusta da fare. Vi potrete fare accompagnare da istruttori del locale Diving Center, oppure fare da soli. Il relitto si può facilmente raggiungere a nuoto dalla riva e si vede bene anche solo facendo snorkling.

Sacred Monkey Forest Sanctuary :

È uno dei must, che in assoluto si deve fare. È un parco molto bello e ben tenuto, popolato e animato da tantissime scimmie, che vivono in libertà, pronte a farti divertirti o indispettire con i loro piccoli scherzi. E’ vivamente consigliato di tenere cappellini e occhiali dentro gli zaini e se poi volete offrire alle scimmiette delle banane, ci può anche essere la possibilità che vi salgano sulla testa.



120x600 Asia WordCloud